lunedì 21 settembre 2009

spinacina genuina

Wow, quanti post in così poco tempo! Bè, finchè dura approfittiamo no?! Stasera, prima di dedicarmi ad altri pressanti impegni, mi concedo qualche minuto per pubblicare questa ricetta dedicata ai più piccini ... ma credo che anche i grandi si leccherebbero i baffi!
Bè, come tutte le grandi ricette anche questa ha la sua storia. Fino a poco tempo fa alla mia Chiaretta non piaceva il petto di pollo e così mi sono inventata la versione light, sana e genuina della comune spinacina industriale! In questo modo le assicuro anche la giusta porzione di verdura, eh eh!
Dunque cominciamo. Mondate gli spinaci con molta cura, attenzione a lavare via la terra ben benino. Cuoceteli in padella con pochissima acqua, giusto il fondo del tegame. Per i bambini consiglio questo metodo di cottura, anziché quello al vapore, perché ho l'impressione che così gli spinaci risultino meno "focosi" per l'intestino (e il sederino) dei piccoli ...
Cuocete il petto di pollo: per i più piccini consiglio di cuocerlo semplicemente in un dito d'acqua, mentre dai 20-24 mesi si può anche cuocere in padella con olio, aglio, rosmarino, salvia e un pizzichino di sale. Però non fatelo rosolare perché la carne deve rimanere morbida. Mettete gli spinaci nel tritatutto, unite anche il petto di pollo tagliato a pezzetti e privato delle eventuali erbe aromatiche. Tritate piuttosto finemente con l'aggiunta di una generosa manciata di parmigiano grattuttiato. Questa ricetta non prevede l'uso di uova, quindi il composto non si lega benissimo, perciò per impanarlo distribuite il pan grattato su un piatto, poi poggiatevi sopra l'impasto e schiacciatelo bene fino a formare una spinacina alta circa 1 cm, compattate i bordi. A questo punto distribuite del pan grattato su un altro piatto e rovesciatevi sopra la spinacina con un gesto attento ma deciso, in modo da impanare l'altro lato. Irrorate con un filo d'olio evo e passate al grill per tre minuti. Ecco pronta la prelibatezza ... Chiara la spazzola via in quattro e quattr' otto! Bene, a questo punto aspetto commenti, buon appetito!

5 commenti:

  1. ciao titti mi ha fatto piecere leggere i tuoi ultimi post...a presto

    RispondiElimina
  2. bella prof...pimpami la storia!!!! che storia!!!!

    RispondiElimina
  3. hello... hapi blogging... have a nice day! just visiting here....

    RispondiElimina